Crea sito

Qui di seguito è possibile leggere e scaricare in formato pdf gli appunti relativi ad alcuni argomenti di FILOSOFIA.

P.S.

(QUESTI APPUNTI SONO STATI INVIATI E PUBBLICATI ANCHE NELLA SEZIONE APPUNTI DEL SITO "SKUOLA.NET")

- APPUNTI DI FILOSOFIA -

Aristotele: metafisica

Tutta la metafisica aristotelica: essere e sostanza, sinolo di materia e forma, scienza e conoscenza, dottrina del divenire e concezione di Dio).

 

Aristotele: logica

Tutta la logica aristotelica: i concetti, il sillogismo e le sue caratteristiche, la dialettica.

Da Cusano a Kant:

Punti chiave - in ordine cronologico - della filosofia e dei suoi maggiori esponenti da Cusano a Kant: un riassunto completo del programma di filosofia trattato durante il IV anno del liceo scientifico e classico.

Thomas Hobbes

Breve biografia, tutto il suo pensiero filosofico ed il materialismo etico.

Gottfried Wilhelm Leibniz

La vita, la filosofia, le verità di ragione e di fatto, la sostanza individuale, la forza, la monade e la materia.

- EMPIRISTI INGLESI -

 

John Locke

John Locke e la sua ideologia: punti chiave dell'empirismo, il ruolo della ragione e dell'esperienza, le idee, la conoscenza e i tre ordini di realtà (io, Dio, le cose), le teorie politiche e religiose.

 

George Berkeley

George Berkeley e sulla sua ideologia: le considerazioni sulle idee e le cose, il carattere religioso della sua filosofia, e infine la teoria dell'esse est percipi.

 

David Hume

David Hume e la sua ideologia: il suo empirismo scettico, le percezioni, il principio di associazione e la credenza, la morale, la religione, le dottrine estetiche e la politica.

Immanuel Kant

Breve introduzione alla filosofia kantiana: punti chiave del suo pensiero, il criticismo, la rivoluzione scientifica della conoscenza ed i suoi tre capolavori (Critica della ragion pura, Critica della ragion pratica, Critica del giudizio).

 

Critica della Ragion Pura

Analisi dell'opera Critica della ragion pura: di cosa tratta, i giudizi sintetici a priori, l'estetica trascendentale, l'analitica, la deduzione, lo schematismo, la dialettica.

 

Critica della Ragion Pratica

Analisi dell'opera Critica della ragion pratica: di cosa tratta, l'analitica e la dialettica, la legge morale e la perfezione etica, l'imperativo ipotetico e categorico, il sommo bene e la felicità.

Criticismo kantiano

Perchè la filosofia di Kant è chiamata criticismo, i punti chiave dell'empirismo e del razionalismo e quale peso essi hanno sulle teorie di Kant, il criticismo come rivoluzione copernicana della metafisica.

L'idealismo formale di Kant

In che cosa consiste, perchè è definito formale e quali sono le sue differenze rispetto all'idealismo reale delle altre epoche.

Idealismo

Il desiderio di eliminare la dualità tra fenomeno e noumeno, la realtà come prodotto della mente e dello spirito, la ragione ed il rapporto con la natura e la storia, la visone dialettica della realtà.

Meccanicismo

Il meccanicismo e la rivoluzione scientifica, con particolare attenzione a quest'ultima: le domande sulla scienza, il metodo di Galileo (deduzione ed induzione), sapere scientifico e filosofico e la struttura della natura.

 

Positivismo
Definizione e caratteristiche, tesi generali, periodo storico, background sociale, differenze principali con l'Illuminismo ed il Romanticismo.

Illuminismo e Romanticismo - Concezione della storia

Appunto breve sulla visione della storia nell'Illuminismo e nel Romanticismo, e su come le differenze ideologiche fra le due correnti di pensiero emergano anche su questo argomento.

 

Caratteristiche del Romanticismo in filosofia

La perenne insoddisfazione, il concetto di Sehnsucht, il rapporto tra finito ed infinito, il tendere verso l'assoluto, il rapporto uomo-natura, il titanismo, il suicidio e l'evasione dal reale.

Lo spiritualismo

Le correnti filosofiche anti- positiviste, con particolare attenzione allo spiritualismo: la sua nascita in opposizione al Positivismo, le sue teorie riguardo alla scienza e alla filosofia, e le sue caratteristiche generali.

Johann Fichte

I punti di partenza della sua filosofia, i tre principi di identità o tesi (io), negazione o antitesi (non-io) e sintesi (io infinito). Infine analisi delle sue opere più importanti.

Georg Wilhelm Hegel

Vita e tappe principali del pensiero hegeliano. Principali scritti hegeliani e punti chiave del suo pensiero.

 

Fenomenologia dello spirito

Analisi dell'opera Fenomenologia dello spirito: i tre stadi per raggiungere l'assoluto (certezza sensibile, autocoscienza, ragione), la ragione osservativa, attiva e lo spirito oggettivo.

 

Scienza della logica

Analisi dell'opera Scienza della logica: l'idea pura ed i concetti, il divenire dell'essere e l'essenza.

 

Filosofia dello spirito

Analisi della Filosofia dello spirito: l' Enciclopedia delle scienze filosofiche in compendio, il sistema hegeliano (logica, filosofia della natura, filosofia dello spirito) e i fondamenti della filosofia hegeliana.

Friedrich Wilhelm Joseph Schelling

Tutto il pensiero filosofico di Schelling, suddiviso nei suoi punti chiave: la filosofia della natura, la filosofia speculativa (o a priori), l'idealismo trascendentale e la filosofia dell'identità.

Arthur Schopenhauer

Schopenhauer e la sua ideologia: i punti chiave della sua filosofia, il pessimismo, l'arte, la morale e l'ascesi.

Søren Kierkegaard

Kierkegaard e la sua ideologia: il rifiuto dell'hegelismo, gli stadi dell'esistenza (vita estetica, etica e religiosa), la normalità, l'ironia, l'angoscia e la disperazione.

 

Angoscia e disperazione

Breve appunto sul concetto di angoscia e disperazione in Kierkegaard.

Friedrich Nietzsche

Il periodo giovanile, il periodo illuminista e il metodo genealogico, il periodo di Zarathustra e il super-uomo, l'ultimo periodo e le considerazioni sulla volontà di potenza e il nichilismo.

Sigmund Freud

La vita e glistudi di medicina, l'interesse nella cura dell'isteria e il celebre caso di "Anna O.", la nascita della psico-analisi e le teorie sull'inconscio e la sessualità.

I sogni nell'interpretazione freudiana

Il sogno come espressione e camuffamento del rimosso, il legame esistente in esso tra conscio ed inconscio.